VACANZE

 

casa-e-giardino

E’ da poco iniziata la primavera e si sta già pensando a come passare l’estate. Infatti, le mamme e i papà lavorano, ma i pargoli finiranno la scuola e gli asili e poi  saranno a spasso. Come trascorrere questi tre mesi?

L’estate (o meglio il periodo dal 7 giugno al 2-3 settembre) è condita di campi estivi di iniziativa privata,  di aperture a luglio di nidi o scuole materne, di desideri di mare, sole, montagna, e difficoltà a conciliare il lavoro dei genitori, le ferie e la disponibilità dei nonni (di tempo e forze).

Ci vorrebbe superman o Billy Gates per organizzare un calendario degno di questa era tecnologica.

Io non riesco a ricordare bene come abbiamo fatto io e mio marito a suo tempo, con i nostri bambini. E’ certo che siamo stati più fortunati, sia per la tipologia del nostro lavoro che per il fatto che i miei figli hanno avuto 3 nonni e 3 zii a cui chiedere collaborazione.

Grazie a tutti di cuore!

 

 

 

Annunci

OTTIMISMO

Non riesco a dormire bene.

Ho una tendinite al braccio destro che mi fa male soprattutto di notte. E’ la prima volta che un acciacco mi fa pensare alla vecchiaia. 67 anni non sono molti oggigiorno (mia madre ne ha 92) , ma i dolori fisici prolungati nel tempo mi spaventano.

Mi sono alzata dalla disperazione, alle 6,45. Dovrei approfittarne per andare a fare una passeggiata, visto che ho bisogno di muovermi di più per dimagrire un poco. Ho il controllo dietologico il 5 ottobre, ma dubito di essere calata. La dieta non fa per me. eppure ci devo provare. Avevo confidato in mio marito, per le passeggiate,ma anche lui, proprio in questo periodo,  ha dolori alle ginocchia.

IMG_3016

Per fortuna che a Londra siamo stati l’anno scorso, ora sarebbe più complicato prenotare una gita, un viaggio e pensare di riuscire a camminare bene . Devo però cercare di non lasciarmi contagiare dal pessimismo e cercare una gita alla nostra portata.
Ne ho bisogno.

 

 

…continua pensieri in libertà

9) non mi piace chi entra in una via , svoltando dove c’è il divieto di accesso. mi capita tutti i giorni di vedere manovre di automobilisti che sono di ostacolo (se non addirittura pericolo) perchè non rispettano le indicazioni stradali. Perchè non c’è mai una pattuglia nel posto giusto e al momento giusto, a fare rispettare le regole?